LVNG

Reiss Romoli

Il progetto per il complesso REISS ROMOLI di L’Aquila si basa su tre principi fondamentali: inserimento cosciente nel contesto ambientale, innovatività delle soluzioni architettoniche e tecnologiche, e sostenibilità globale. Questi principi guidano la progettazione dei due edifici, con particolare attenzione all'ambiente aquilano e alle esigenze dei fruitori. La proposta si concentra sull'armonico inserimento nel contesto, l'uso di soluzioni modulari e prefabbricate, e l'adozione di pratiche sostenibili. La torre proposta, destinata a ospitare una biblioteca, è concepita come parte integrante del complesso, con attenzione all'efficienza energetica e alle esigenze funzionali. La facciata dell'edificio esistente e dei nuovi corpi di fabbrica riflette un approccio contemporaneo e modulare, con l'uso di materiali prefabbricati. La proposta migliora il Piano di Fabbricazione Territoriale Esistente (PFTE) attraverso una visione unitaria ed eco-sostenibile, integrando gli edifici con il paesaggio circostante e promuovendo un uso efficiente dello spazio.