LVNG

Stabilimenti PDS

Un Approccio Metodico e Strategico

l progetto di ristrutturazione per gli stabilimenti della Polizia di Stato è strutturato in quattro capitoli chiave: il quadro normativo, l'analisi delle necessità operative della Polizia di Stato, le possibili soluzioni progettuali e i principi fondamentali che guidano l'intervento. Un cronoprogramma dettagliato di 90 giorni prevede sessioni regolari di coordinamento per assicurare il rispetto delle tempistiche.

La fase successiva del progetto si concentra sulla razionalizzazione degli spazi utilizzati dalla Polizia di Stato, includendo il Reparto Mobile e il CAPS. Questa parte affronta la necessità di interruzioni temporanee e successivi riavvii delle attività per permettere gli adeguamenti necessari. La sfida principale è rappresentata dalla necessità di riorganizzare una struttura risalente agli anni '50, caratterizzata da una certa frammentazione e dalla presenza di edifici attualmente non utilizzati.

L'obiettivo finale è quello di rendere più efficiente l'utilizzo degli spazi, migliorando le funzionalità strategiche dell'istituto e creando connessioni efficaci tra le varie aree, al fine di supportare al meglio le attività quotidiane della Polizia di Stato.